Sabato 4 gennaio, corse al trotto

Prima riunione dell'anno per il trotto romano all'insegna di una TQQ interessante che ha raccolto al via ben 16 concorrenti disposti su due nastri chiamati a contendersi la vittoria sul doppio giro di pista. Se allo start c'è da seguire soprattutto la chance di Zagabria Vani (Roberto Vecchione alla guida per Holger Ehlert al training) il nastro dei penalizzati si presenta indubbiamente molto più compatto e con diverse freccie al proprio arco a cominciare dal massimo penalizzato Vicking Trebì, forse da verificare nello schema, ma indubbiamente di mezzi tecnici interessanti. A percorso netto può senza dubbio dire la sua Vicario, impegnato su distanza ideale, mentre Shiva Ferm capeggia la forma romana e anche il plotone dei candidati a una piazza che comprende davvero molti nomi a cominciare da Umberto Axe, Ritmo di Poggio e Uragano Nero tra i penalizzati e Spirit D'Asolo con Steven del Ronco allo start.
Bello anche il resto del programma con due belle prove per i neo tre anni, due per i quattro anni, delle quali quella posta in corrispondenza della quarta corsa davvero molto incerta, e una condizionata per 5 e 6 anni (sesta corsa) davvero dai buoni motivi tecnici.

Clicca qui per i pronostici di sabato 4 gennaio 2020
Torna Indietro