Domenica 16 giugno corse al trotto

Riunione festiva con orario posticipato alle 16.35 anche per il caldo che da qualche giorno ha invaso la penisola. Il clou, posizionato alla seconda corsa, ancorché con soli sei cavalli al via sembra, davvero un mini Gran premio visto che vi sono alcuni dei migliori quattro anni indigeni in circolazione tra cui i primi due classificati dell'ultimo Derby. Proprio Zlatan e Ze Maria sembrano due dei possibili protagonisti, ma dovranno stare molto attenti a Zefiro D'Ete, un soggetto che viene da cinque vittorie consecutive (nove nelle ultime dieci corse) che ha scalato tutte le categorie e si presenta come il cavallo più in forma del lotto.
Anche il resto del programma offre comunque motivi tecnici interessanti a cominciare dalla prova sul miglio per anziani di categoria BC con Venale, altro soggetto in buon ordine, che dovrà affrontare, con l'handicap della seconda fila, avversari del calibro di Vae Victis Club e Tornado del Pino, ma non solo. Discreta anche la prova di apertura riservata a buoni tre anni con chance interessante per Alvaro e Roberto Vecchione che potrebbe fare il doppio alla terza corsa con Zarcheeba, mentre in chiusura di convegno chance concreta per Venere Var in una corsa per soggett i di cinque e sei anni.

Clicca qui per consultare i pronostici della giornata di corse del 16 giugno
Torna Indietro