Sabato 27 aprile il trotto a Capannelle

Sette corse per questo ultimo sabato di aprile alle Capannelle con la prova più ricca collocata come ultima del convegno, un doppio km ad inseguimento nel quale il lanciatissimo Zarrazza Italia, nonostante sia costretto al secondo nastro, sarà il probabile favorito della contesa, complice una gran bella carriera e, in particolare, una recente vittoria bolognese in un notevole 1.12.5 battendo un avversario forte come Zirconium. Davanti saranno avversari temibili in particolare Zio Carlo Jet e Zeus Rivarco Op, ma guai a sottovalutare Zarbon del Sile, al rientro con il nuovo training di Gennaro Casillo, e Zahara Fks. Interessanti, in questo convegno che avrà inizio alle 15.15, anche la seconda corsa, riservata a buoni tre anni, e la quinta, per anziani di categoria “D”: Aaron Smith Treb, reduce da tre successi, sarà il favorito tra i più giovani, con tante robuste alternative che vanno individuate in particolare nei nomi di Amarcord Lg, Azimut Grif, Alhambra Mail ed All Mail, mentre Ulyan Vik, in pole e velocissimo al via, sarà il più atteso nella “D”, dove dovrà comunque fare i conti con Urogallo Jet, Vamorgea dei Rum e Serrada Alor.
Torna Indietro