Sabato 20 gennaio il trotto a Capannelle

Orario di inizio alle 13.55 e apertura per i tre anni sulla distanza lunga con Zephyr Dancer che cercherà di concedere il bis del recente debutto vittorioso a Milano contro un paio di avversari tosti e già sperimentati sulla distanza come Zeppelin Man e Zweek del Circeo. Ancora tre anni alla seconda, che è anche la prova clou, e qui c'è da rivedere Zonda Cup (qui a fianco, nella foto di Domenico Savi, il giorno dell'Allevatori Filly) che, dopo quattro successi a seguire, ha perso l'imbattibilità nel Filly del Gran Criterium e non ha impressionato neanche nel Filly dell'Allevatori. Stavolta la femmina ritrova un contesto possibile, ma vanno forte Zabi del Ronco, peraltro velocissimo nel lancio, Zelda Zack, quarta nell'Allevatori Filly, e Zana, splendida nel suo ultimo successo sulla pista. Bellissime, poi, le ultime due del programma: alla sesta tredici anziani di categoria “D” a confronto sulla breve con Totano Jet favorito contro Unjumbo Zs, che ha volato ad Aversa, e Tomos d'Aghi, ma con tanti altri pretendenti a fare risultato, tra cui citiamo Roro' Buio, Paper Caf, Renee' Dvs e Urasi'. Quanto alla settima, sui dieci al via ben oltre la metà hanno ambizioni primarie: noi abbiamo scelto il velocissimo e cresciutissimo Victorper davanti al forte Vino Rosso, che sa chiudere forte ed ha passo robusto, ed all'atletica Vis di Girifalco, ma sono in partita anche lo statuario Valle Incantata, alla terza uscita dal rientro, l'opportunista Vincente Rod, Vento dell'Est e Vai Orazio.
Torna Indietro