PRIMA DOMENICA DI GALOPPO ALLE CAPANNELLE

Prima domenica di Capannelle, il vero inizio della stagione autunnale dopo le ottime due giornate feriali durante la settimana, ricche di spettacolo, agonismo e tanti partenti.

Sei corse nella giornata, 7,5 i partenti in media perché, come consueto, di domenica si privilegia il momento qualitativo e ad inizio stagione le pedine sullo scacchiere sono forse qualcuna in meno. Non mancano ovviamente i motivi di interesse, in programma due corse maiden ma, attenti, una sarà per i due anni ( sui 1500 e con 9 al via) mentre l’altra è riservata ai tre anni ( sui 1200 e sul dirt con 11 al via, scelta come seconda tris con in luce New Queen, Paolo Grey, Taty Goal e Muldoon).

Il clou sarà rappresentato dalle due corse condizionate, tutte per i tre anni e oltre. Sui 2200 occasione per rivedere Full of Liyng che aveva dato segnali interessanti in primavera, forse l’autunno potrebbe segnarne ampio progresso. Si oppone a Jalapeno ma anche a Tamatoa con in pista pure Whispering Dream e Estremoz. Sempre tre anni e oltre in condizionata ma questa volta sul miglio con al via un drappello ridotto composto da Beautifull Vintag , Circus Ring, Rubik, Triticum Vulgare. In tutto come detto sei corse, cinque volte in azione (fatto tecnicamente rilevante) la pista grande ed una sola il dirt. Distanze dai 1200 ai 2200. Due le condizionate, due le maiden e due gli handicap. Domenica prossima si alzerà subito la asticella: in programma il primo summit femminile per le due anni, il Repubbliche Marinare che porta al Dormello.

PER I PARTENTI CLICCA QUI
 
Torna Indietro