VENERDì DI GALOPPO ALLE CAPANNELLE

Ecco il venerdì di Capannelle, ecco dunque la pista dritta secondo tradizione. Quattro corse in dirittura in erba e tre sulla preziosa pista all weather. Come sempre un buon numero di protagonisti, 9,5 in media per corsa. Due saranno le corse per i due anni dopo la scorpacciata di martedì e due anche le condizionate entrambe in pista dritta, quattro gli handicap con le distanze che andranno dai 1000 ai 2300 metri.

Ovviamente interessanti le due condizionate. Tra i vecchi in azione sui mille campo qualitativo con Penalty, Gold Tail e From Me To Me opposti ad Axa Reim, Django, Dream Painter. I due anni invece sui 1200 con nelle gabbie Black Drake, Can Be Fatal, Cappuccino Bay, Golden Air Force, Lost in The Wind, Sicilian Focus. Prime prove tecniche per il lontano Divino Amore, eventualmente. Naturalmente non mancano le corse tris. Gran finale con la TQQ sui 1400 e con i tre anni e oltre , sul dirt, 13 al via con Coming Soon capofila con 64,5 ma con vicino Bravo Donald e Porto Blanco. Poi ecco Baldissero, Pachito, Kaed in basso. Ci sarà anche una seconda tris , questa colta solo tre anni e sul miglio. Ancora in 13 con Nightcrawler a capeggiare la scala con 62,5, in pole anche Josepenko, Akoniton e più in basso come pesi Lo Zingaro.
Torna Indietro