ROMA 1 MAGGIO

Il primo maggio tutti a Capannelle , sperando ovviamente nel bel tempo. Insieme al giorno di Pasquetta è uno di quei pomeriggi che, per antica tradizione, vedono i romani affollare il complesso della via Appia ed anche presto la mattina. Destinazione la zona picnic del prato ma poi nel corso della giornata anche gli altri settori vengono pian piano presi d’assalto. Giornata da vivere in spensieratezza con la famiglia, esattamente come quella splendida che ci siamo lasciati alle spalle, il Dubai Day. Il programma ha anche una buona valenza tecnica: finalmente le prime due importanti prove per i due anni. Il Marguerite Vernaut per le femmine e il Toulouse Lautrec per i maschi sono oltre la tradizione. Per tutti i mille metri e tutti rigorosamente al debutto, sette in ognuna delle due prove. Ci sarà spazio anche per i gentlemen e le amazzoni, per loro i 2300 metri della pista all weather.

Dopo le due in pista dritta, le altre tutte in pista piccola in erba. Con distanze dai 1000 ai 2300. Affollata anche la maiden per tre anni sul miglio, saranno in ben 13 mentre ci vero spessore anche la prova condizionata per anziani ancora sul miglio, buon livello con 11 al via tra i quali cavalli come Change of Moon, Fa ul Sciur, Old Fox, Passaggio, Triticum Vulgare. Davvero un bel pomeriggio quello che attende gli appassionati che non mancheranno certo alle Capannelle. Ovviamente il grande giorno, il Derby Day resta la grande giornata di primavera, tutti davvero alle capannelle il 19 di maggio!
Torna Indietro