Pronostici di venerdì 13 Aprile

ROMA CAPANNELLE
Tempo bello, terreno buono.


1° CORSA: Una reclamare che inaugura il venerdì di Capannelle, tutto in velocità. Ci sono molti declassati ma quelli con la forma più evidente sono FUERTEVENTURA, nostra scelta V e P, poi Pinky Guy, che sperimenta la velocità in pista dritta per la prima volta, e See You In Paris che rientra dopo sosta ma con discrete frequentazioni. Da Milano scende una interessante Romantic Lover, che ha pescato lo steccato 1 sempre importante a Roma e può essere il colpo del pomeriggio in apertura. Da monitorare i flussi di gioco. 

2° CORSA: Vendere in all weather dove non si scappa dai soliti nomi, ed in particolare MORGAN BLOND troppo deludente nell'ultima occasione, che avrà modo di rifarsi. Se non siete convinti della sua forma, sono possibili alternative: le insidie si chiamano ancora, nell'ordine, Veo Veo (con il quale recupera chili), Wonderful Wind e l'eterno Comiso Soul che con il suo finale può mettere tutti d'accordo nella categoria. 

3° CORSA: Una prova molto bella che chiama a raccolta una serie di partecipanti in crescita di forma. Si possono escludere in pochi ma la nostra scelta cade su MY ONLY HOPE perchè alla terza in stagione, dopo le prime due in crescita, può fare la differenza nella categoria sebbene dotato di caratterino niente male. Alternative sono Hortos e Marcolino Giof, in forma.

4° CORSA: Una condizionata che funge anche da preparazione per obiettivi più elitari. Prepara un affondo nel Tudini infatti NIKAKI, che a Milano ha debuttato e vinto nonostante gli si fosse messo tutto male. Potrebbe essere uno sopra la media. In forma Cracking Art, avversario dichiarato, mentre possono inserirsi Ratnaraj, Weeton, Fast Dreams perchè in forma splendida. Accorcia, da cavallo stimatissimo, Etabeta alla prima in pista dritta. 

5° CORSA: Solito handicap rompicapo di Roma, vanno fatte scelte dolorose. Piace tantissimo, su terreno scorrevole, KAED che sta volando. Dovrà venirgli bene e non sempre è disponibile, ma è una buona base. C'è imbarazzo della scelta tra le alternative, ma non trascurate Lingering Look dopo opportuno rodaggio. Osservare poi la crescita di Stone Skipping e Magdalene Fox, cresciutissimo.

6° CORSA: L'ultima di ZERINNDI grida vendetta, perchè non ha trovato spazio e tempo necessario per vincere una corsa che gli era venuta malissimo. In caso di andatura sostenuta è lui il cavallo da battere. Le alternative sono tantissime, a cominciare da Bold Bahari che non è più il leone di un tempo ma in handicap di minima può fare la differenza ancora. Un piazzatino può essere Punzo, in crescita. 

7° CORSA: La cavalla da battere, nella categoria, è assolutamente LETHAL ISLAND che al rientro è andata piano ma in una corsa difficile. Scala subito e se un minimo ha forma, è superiore. Da eleggere come cavalla del giorno. Se nelle interviste viene dichiarata non al top, alternativa sulla pista è Dolce Amira o Gold Chef, che scalano. Un veleno è Donna Cayetana, ma ha bisogno di crescere.
Torna Indietro