Un martedì tutto da gustare

Chiaramente non si è ancora spenta la eco della bella giornata vissuta grazie ad una ottima edizione del premio Lydia Tesio per femmine alle capannelle, insieme al Ribot e all’Aloisi, ma già si comincia a pensare al prossimo premio Roma che si annuncia probabilmente anche lui con una lusinghiera presenza di buoni cavalli esteri.
Alla domenica si arriva attraverso questo martedì (niente corse venerdì) che si può definire di ordinaria amministrazione o di attesa.
Otto saranno le corse in programma, ben sette gli handicap, ovviamente interessanti, due volte si correrà in pista dritta, tre volte ciascuno invece in quella piccola in erba e nella preziosa all weather con distanze che andranno dai 1200 ai 1900 metri. In particolare ben dotato appare l’handicap per i due anni sulla severa, per loro, distanza dei 1800 metri. Saranno in otto in campo: Evenafterall con 60,5 chili capeggia la scala seguito da Allimac, Grand Cherry, Bridge Focuswish, Red Fast, San Fairy, My Friend Tommy, Cascio Indiavolato

Clicca qui per i partenti
Torna Indietro