Una splendida Seconda Tris

Un discreto numero di partenti, sessantuno in tutto, nel convegno di galoppo in programma venerdì 21 aprile all’ippodromo Capannelle (inizio alle ore 14.50). Nel consueto mix di corse in pista dritta e in all weather, la prova tecnicamente più valida sarà il Premio Coral Reef (13.200 euro, m. 1000 p.d.), handicap per cavalli di 3 anni, che è stato scelto come Seconda Tris del palinsesto quotidiano di Ippica Nazionale. In undici nella gabbie di partenza, con scala dei pesi aperta con 62 chili da Kaed (proprietario Scuderia Il Quadrifoglio - allenatore Luciano Bietolini) e Larvitar (Massimo Scoccione proprietario e allenatore), e chiusa con 50 da Mary Cockerill (Antonio Peraino proprietario e allenatore). Tra gli altri, Bridge Royal Game (Cinzia Aloisi Sbariggia - Pierpaolo Sbariggia) torna sui percorsi veloci dopo aver fallito completamente il tentativo sul miglio nel Torricola, Kabul (Manila Illuminati - Vincenzo Fazio) e Witch Castle (Blue Castle Stable - Agostino Affé) sono in gran forma, con il primo che all’ultima uscita s’è misurato con gli anziani ottenendo un bel piazzamento. Chance consistenti anche per Hochinawa (Maurizio Illuminati - Vincenzo Fazio) e Isole Eolie (Sebastiano Guerrieri - Melania Cascione), in una corsa comunque apertissima e che ha nel top-weight Kaed ancora il maggior candidato al successo. Ben riusciti anche gli altri quattro handicap di giornata: tra questi aprirà il programma il Premio Sortingo (5.000 euro, m. 1600 aw), per cavalli di 4 anni e oltre,  riservato a gentlemen e amazzoni. Nove partenti, con peso massimo Bridge Mimmo (Cinzia Aloisi Sbariggia - Pierpaolo Sbariggia) a quota 77 chili.
Clicca qui per i partenti
Torna Indietro