Riunione di domenica 9 Aprile

ROMA CAPANNELLE 
Tempo bello
Terreno buono


RITIRATI
Corsa 7: 8 (Mary Cockerill)

1° CORSA: Indiscutibilmente, la cavalla è MI RACCOMANDO. Al momento è quella che ha più credenziali in vista per l'Elena. Ma effettua un rientro, mancano comunque 3 settimane all'appuntamento di spicco, quindi possibile manchi qualcosa soprattutto contro Folega che sta volando. Sono queste due, la quota di Mi Raccomando è 1,50, bassa ma giusta. Il consiglio è di fare le accoppiate.

2° CORSA: Time To Choose è migliorato tantissimo e si è dimostrato un tardivo di spessore. FANOULPIFER però, per come corre, a Roma, può avere un vantaggio tattico. Proviamo lui vincente, convinti che comunque Rubik faccia un corsone perchè sta volando ed è migliorato tanto. 2,80 la quota..

3° CORSA: Scelte difficili. Secondo noi passerà per uno tra PASSAGGIO e Ridge Racer, senza inventare troppo. Proviamo Passaggio perchè è apparso in grande spolvero, mentre Ridge è stato sfortunato ma ha speso molto recentemente. Proviamo ad escludere due tosti come Change Of Moon ed Irishman Mark, quest'ultimo paraocchiato ma non continuo nel rendimento dopo i fiotti di sangue usciti dal naso in una corsa dello scorso anno. Sensibile. 3 la quota di Passaggio.

4° CORSA: Facciamo 3 nomi: CAROLWOOD DRIVE sembra maturo davvero, stavolta. Già 2 occasioni fa sembrava dovesse vincere ed invece è rimasto troppo indietro emergendo solo alla fine. A Milano è stato beffato perchè ha chiesto troppo da se stesso. Oggi conta e a Roma corre sempre in maniera impeccabile, o quasi. Altro nome è Hortos  (quota 9) che sta volando e ce lo aspettiamo in corsa. Terzo nome Quiz Evolution (quota 8) al quale va dato una ulteriore conferma e almeno piazzato pensiamo possa farlo, finendo bene. Occhio alle sorprese: Fuga di Monte Fanum e peso di Ela Speed.

5° CORSA: Siamo al trial per il Parioli. Together Again riprova, ma accorcia vistosamente la distanza. Di lui dicono un gran bene, ma la quota è troppo bassa. Allora proviamo TRITICUM VULGARE con fiducia, sebbene corra ad una settimana di distanza. Paga 8, è un tentativo, ma piazzato lo vediamo comunque benissimo. Ma siccome apparentemente non ci sono fenomeni, si apre a più sorprese. Tipo Zubat a 16, ma che per stile di training non sarà al 100%.

6° CORSA: Anche questo è un handicap tosto, ma facciamo 3 nomi: BALERION sfortunatissimo l'ultima volta, avrebbe potuto correre tranquillamente il Daumier con chance di piazzamento. Con questi conta per la vittoria con tutti i chili. Occhio però a TORBONE con peso e linee da sparo, la pista grande certamente farà al suo caso. La quota di 5,50 non è male, anzi. In basso occhio a E Spicco Il Volo che ha poca esperienza ma ha mostrato doti interessantissime. 

7° CORSA: Difficile. Tutti hanno visto correre bene Il Malandrino e va bene che sia favorito. Ma a volte, sul tema della velocità, ci sono cavalli che fanno bene quella e non la seconda quando la quota è più bassa e ci si aspetta di più. Dunque prudenza, fermo restando che tutto congiura a suo favore anche per tatticismi favorevoli, visto che corre in avanti. Lady Matilde affronta la all weather in corsa per la prima volta, Il Moro migliora, Ermo Colle farà bene con tutti i chili. Eblouis Moi almeno per la piazza conta. Aperta, ma andiamo con IL MALANDRINO
Torna Indietro