San Giuseppe e Tupini di qualità

In un convegno di qualità ma scarno di partenti almeno nelle prove tecnicamente più importanti, domenica 19 marzo l’ippodromo Capannelle propone tre condizionate di buon livello (inizio alle ore 15.20).
Il Premio San Giuseppe (17.600 euro, m. 2100 p.g.) è una delle prime tradizionali tappe di avvicinamento al Derby per i cavalli di 3 anni e propone alcuni imbattuti. Together Again (proprietario Effevi - allenatore Alduino Botti srl) è un Pivotal piaciuto molto nelle due vittoriose uscite giovanili a Milano. Resegone (Scuderia Jerago - Luigi Camici) è un Ramonti che ha impressionato invece nell’esordio romano, così come Mac Mahon (Dioscuri - Alduino Botti srl), anche lui un Ramonti. Tra gli altri Silver Casina (Scuderia Rencati - Alduino Botti srl) si è ben comportato contro ottimi coetanei e qui per la prima volta si metterà alla prova sulla distanza. Fast Wind (Scuderia Giu e Gio - Simone Bietolini) è il vincitore del San Gennaro e il secondo del Sette Colli, Prince Red (Allevamento Il Grifone - Luigi Di Dio) ha chiuso il 2016 con due successi a Napoli.
Il Premio Tupini (17.600 euro, m. 2200 p.g.) sarà invece riservato ai cavalli di 4 anni e oltre. Anche qui sei partenti e particolare attesa per Per Un Dixir (Azienda Agricola Mariano - Alduino Botti srl), fascinoso fratellastro di Dylan Mouth, protagonista di tardivo ma vincente debutto alla fine di gennaio. Qui è chiamato a confrontarsi con Genovese (Scuderia Divita - Alduino Botti srl) e Jalapeno (Alessandrio Diolosà - Agostino Affé), reduci da trasferte estere rispettivamente in Francia e in Dubai, e ancora Refuse To Bobbin (Scuderia Chimax - Massimiliano Narduzzi). Curiosità anche per la ricomparsa di Magic Mystery (Effevi - Alduino Botti srl), che torna in azione a undici mesi dal terzo posto nel Filiberto.
Il Premio Don II (17.400 euro, m. 1500 p.g.) infine vedrà in pista cinque femmine di 4 anni e oltre, tra le quali si segnalano Aravian Poison (David Ducci proprietario e allenatore), Berneri (Dioscuri - Alduino Botti srl) e Lorenzetta (Razza Dormello Olgiata - Riccardo Santini).
Torna Indietro