Martedì 8 dicembre appuntamento con due classiche del trotto

Giornata da non perdere all'Ippodromo Capannelle per gli appassionati

Appuntamento di grande rilievo all'Ippodromo Capannelle con una riunione di corse (corse dalle 13.25 alle 16.20) tra le più attesa del calendario del trotto. Martedì 8 dicembre due sono infatti le  grandi classiche in programma: il Premio Triossi e il Premio Carena, che vengono recuperati dopo la cancellazione della data classica (29 giugno).
Il Premio Tino Triossi (2.100 metri gruppo I per maschi interi e femmine europei di 4 anni) è intitolato al personaggio che negli anni '30 del secolo scorso fu tra gli animatori dell'Ippodromo Arcoveggio a Bologna e per un decennio presidente dell'Anact, l'associazione degli allevatori di trotto, e poi soprattutto negli anni '50 direttore dello storico ippodromo romano di trotto a Villa Glori, fino alla sua morte avvenuta nel 1956. La corsa è tra i massimi eventi italiani per i trottatori di 4 anni, inserito com'è in un trittico di gruppi I che comprende anche l'Europa a Milano e il Continentale a Bologna.
Il Premio Antonio Carena (1.640 metri gruppo II per femmine europee di 4 anni) è invece la versione femminile del Triossi, ed è dedicato a quello che fu un importante dirigente (presidente dell'Encat e dell'Upt, vicepresidente dell'Unire) e proprietario di trotto (vinse il Derby nel 1955 con Donatello).

Clicca qui per conocoscere i partenti dei due Grandi Premi

Clicca qui per il programma completo della giornata di corse

Come in tutte le giornate di grandi appuntamenti HippoGroup Roma Capannelle ha predisposto un ricco programma di eventi collaterali. Tra questi, oltre al consueto battesimo della sella con i pony, da segnalare il mercato Contadino con laboratori, degustazioni guidate, show-cooking con lo chef Hiro.
Torna Indietro