Fascino, eleganza e glamour anche quest'anno al Derby Day

Si rinnova l'appuntamento con la moda all'Ippodromo Capannelle

Lo stile e l’eleganza s'incontrano con il mondo dell’ippica al Giardino della Moda, in un connubio di antica tradizione in occasione del 134° Derby Italiano di Galoppo all’Ippodromo Capannelle. Anche quest’anno sarà dedicata un’ ampia area nell’affascinante parco recintato che, situato proprio di fronte all’ingresso principale dell’ippodromo che sarà palcoscenico e passerella di Moda.
 
Aprono la passerella dell'edizione 2017 del Nastro Azzurro, Camillo Bona - Alta Moda p/e 2017 con circa 30 capi dedicati alla bellezza e al rigore del bon ton, e l’Accademia Koefia che per maestria e per eccellenza presenta, nella sua migliore tradizione couture, 40 outfit realizzati dagli studenti del III° anno: una collezione dedicata al ‘Il bustino tout cour’. Un modo per riaffermare il bustier quale protagonista assoluto delle passerelle internazionali e adatto per ogni occasione. Gli stilisti dell’Accademia lo raccontano accompagnato da splendidi pantaloni in tinta,  di ampia e classica struttura; comodo per ogni uso il bustier è giocato nei suoi multiformi  modi, divenendo e riconfermandosi l’oggetto del desiderio più declinato della storia della moda.

Espongono al Giardino della Moda:
Antonella Rossi, Abiti Alta Moda e Prêt-à-porter di lusso
‘OTP’ Officine di Talenti Preziosi - (M. Valli), Gioielli e bijoux artigianali
Patrizia Fabri, Antica Manifattura Cappelli
Effenoir - (F.Gatta e F.Fortini), Abiti prêt-à-porter
Lavì Couture, Accessori Prêt-à-porter di borse artigianali
Aldo Sacchetti, Accessori gadget personalizzati: stampe, cover, magliette stampate, book…
Simone Daneluzzo, Accessori Prêt-à-porter di borse artigianali
Laura Sassi, Accessori in macramè ed altre tecniche
 
L’Accademia del Trucco Professionale e gli Spettinati per le acconciature saranno presenti con un esposizione dal vivo: un set di preparazione alle sfilate e saranno protagonisti assoluti di questa passerella.
 
Regia di Filena Ripà - Musiche di Carlo Derossi
 
Torna Indietro