Favoriti trotto sabato 22 dicembre 2018

Prima corsa. Acciaio dei Venti ha vinto bene al debutto e ha numero favorevole rispetto ad Allure As, anche lei a segno all'esordio benché non sicurissima nella meccanica. Aladino Indal vale più di una sorpresa, African Sky Jbay un rincalzo.
I nostri favoriti: 2-6-3

Seconda corsa. Zohan dei Lupi va tanto forte ed è il logico favorito, Zoff degli Ulivi trova un contesto alla portata, Zeus di Girifalco ha da sfruttare la pole. Da seguire anche Zaira dei Veltri.
I nostri favoriti: 3-7-1

Terza corsa. Ultimaluna Grif ha speed che spesso risolve ed ha dimostrato anche di saper costruire, Ubi Boko Sm va più forte di questi ma deve evitare l'errore che spesso lo condiziona, Uganeo Jet è la classica sorpresa, con Seneca Grif ed Ugoper a giocare ruolo di rincalzi.
I nostri favoriti: 7-5-4

Quarta corsa. Anche se in seconda fila merita fiducia Zero di Pippo, ovvio favorito su Zar Fks, che ha una meccanica un po' così ma va forte, e su Zarch Wise As. Nella rosa dei possibili anche Zaffirio e Zirakzigil.
I nostri favoriti: 8-6-9

Quinta corsa. Poldi Gree trova una categoria alla portata e, anche se la forma non sembra al top, merita la prima citazione. Da battere Valent Sf, bene nel periodo, Viator Caf, alterno ma dotato di buoni mezzi, e il problematico ma potente Unsurpassable Ok. Poi Napoleon Caf, da seguire al gioco dei piazzati.
I nostri favoriti: 6-4-7

Sesta corsa. Bella corsa: Antony Leone è il più veloce in Italia insieme a Ask Me Now con l'1.13.4 realizzato a Taranto e, in ogni caso, ha dimostrato non solo mezzi importanti ma anche ottime doti di lottatore. Proviamo ad anteporlo ad Alcatraz Stecca, svelta al via (all'ultima ha sbagliato prima dello stacco), e ad Antares Three. Tanti, però, i nomi buoni, dagli alleati Axel degli Ulivi ed Arrow degli Ulivi al veloce e cresciuto Alessandro Bar.
I nostri favoriti: 7-2-3

Settima corsa. Qui può veramente succedere di tutto: il numero in corda con i nastri alla tedesca è deleterio, ma Rambo di No, allo start, è messo troppo bene, per cui proviamo a dargli fiducia davanti a Ultra Mark ed alla penalizzata Ulpia Grif, in netta crescita. Tanti i possibili rincalzi: nell'ordine scegliamo Olimpo Wf, Ranger Wood Sm e Odeon degli Dei.
I nostri favoriti: 1-3-10

Torna Indietro