Favoriti trotto mercoledì 28 novembre 2018

Prima corsa. Il convegno si apre con un confronto sul doppio chilometro per discreti soggetti di 3 anni. Dopo molti piazzamenti potrebbe trovare la sua corsa Zuma Blessed ma Zathura a percorso netto è avversaria di tutto rispetto. Zacinto Dl potrebbe intervenire nella lotta tra le due favorite. Possibili sorprese Zigano Rab e Zweek del Circeo.  
I nostri favoriti: 4-5-7
 
Seconda corsa. Anche se ancora alla ricerca del primo successo in carriera, ci sono puledri promettenti al via in questa prova sul miglio. Benché penalizzati dai numeri, Adrien del Ronco (al largo della prima fila ma autore di buon esordio fiorentino) e Alessandro Bar (in seconda fila per ultimo ma in crescita costante) dovrebbero contendersi il successo senza tuttavia dimenticare Aurora Lake, Alfio, Aurora Grif e Alvaro Morata.
I nostri favoriti: 10-7-6
 
Terza corsa. Per i 3 anni sul miglio la corsa del pomeriggio riservata ai gentlemen. Zipak, anche ben guidato, sembra superiore ed esige il pronostico nei confronti di Zeus World, in netto progresso di recente, e Zefir delle Badie, visto migliorato l’ultima volta.
I nostri favoriti: 5-7-2
 
Quarta corsa. Ecco al clou del convegno, la selezione laziale del tradizionale Palio Nazionale dei Proprietari. In nove hanno accettato la perizia suddivisi su tre nastri. Due mesi fa a Napoli Umberto Axe e Tornado Rl sono finiti sulla stessa linea con prevalenza del primo alla medesima resa di metri: facile ipotizzare che saranno protagonisti ma entrambi troveranno in Severino (anche non ha la forma superlativa della primavera) un avversario che può addirittura essere indicato per primo. Per classe ci sta anche Uragano Stecca ma lo schema non è del tutto gradito, allo start attenzione a Red Fire Thor e Shelford Run.
I nostri favoriti: 7-9-6
 
Quinta corsa. Undici i 4 anni a reclamare al via in questa corsa sul miglio. Vision Bi è probabilmente il migliore in campo ma non corre da tre mesi e quindi è almeno una parziale incognita. Vasari Grif è più concreto e può vincere ma sono bene in corsa anche Vai Orazio e Virtus Caf. Grossa sorpresa Violante Febi.  
I nostri favoriti: 4-5-2

Sesta corsa. Per anziani di media levatura questa condizionata sul miglio di non facile decifrazione. Top Fist Etoile è rientrata bene dopo sei mesi di assenza, ma ora è stata nuovamente ferma due mesi: fosse al meglio sarebbe difficile da battere. Ci proveranno Thunder Mail e Ugoper su tutti ma non possono certamente essere esclusi Udette Jet, in ottima forma, Urus Caf, Tosca del Rio e Sodio degli Ulivi.
I nostri favoriti: 2-5-3

Settima corsa. Il convegno si chiude con questa affollata prova per anziani di ultima categoria selezionata come Seconda Tris del palinsesto ippico nazionale. Re d’Amore sembra il migliore della prima fila ed essendo veloce deve essere tenuto in debita considerazione così come Tina Photo Sm, che scende di livello, e Tocador, in credito con la fortuna, che sembrano i migliori in seconda fila. Può far bene anche Titano Om, le grosse sorprese si chiamano Trottola Sco e Termodinamico.
I nostri favoriti: 12-6-11-9

Torna Indietro