Favoriti trotto mercoledì 23 maggio 2018

Prima corsa. Pochi ma buoni i 3 anni protagonisti della prova di apertura che dovrebbe risolversi nell’ennesimo confronto Bellei- Gocciadoro. Zyby Caf ha centrato due ottime vittorie dal rientro e ha numero interno rispetto alla rivale Zaragoza (che ha sbagliato all’ultima uscita) : gli accordiamo per questo una leggera preferenza. Zeus Stecca, alla corda, fa da classico terzo incomodo.
I nostri favoriti: 2-6-1
 
Seconda corsa. I 4 anni a reclamare al via nella prova del convegno riservata ai gentlemen. Volt Deimar sembra piuttosto affidabile e nella compagnia può decisamente far bene così come Vangog dei Veltri, in evidente progresso alla seconda dal rientro, e Vermont Chuc Sm. Per un piazzamento ci stanno Vienrose e Velvet Crp.
I nostri favoriti: 3-6-5
 
Terza corsa. Clou per i 3 anni sulla distanza classica dei 2100 metri. Zef resta su cinque vittorie a seguire e sui due giri si è già espresso molto bene: proviamo a preferirlo a Zefiro Gual che però ha già convinto sulla pista e sul doppio chilometro mettendo in campo “chiusa” supersonica. Zacinto Dl e Zefiro Bell fanno scuderia e contano entrambi.
I nostri favoriti: 4-1-6
 
Quarta corsa. Per sole femmine di 4 anni questa interessante corsa sul miglio. Vikinga di Pippo quando non sbaglia difficilmente perde (sette successi su undici corse disputate in carriera) e quindi il pronostico non può prescindere dal suo nome. Vienna As è l’alternativa più credbile e si fa preferire a Vanity Caf, Vanni Indal, Viacolvento Thor e Victoriasecret Ur.
I nostri favoriti: 2-6-4
 
Quinta corsa. Di non facile decifrazione questa reclamare sul miglio per gli anziani. Benché confinato in seconda fila Rotary Club può emergere nella compagnia: compito comunque non semplice per l’allievo di Bellei che dovrà impegnarsi in caccia di avversari in forma come Terremoto, ben rientrato a Foggia, Star del Pino e Uncle Madiba Jbay. Possibili sorprese Renilkam e Santiago Car.
I nostri favoriti: 9-3-6

Sesta corsa. Nove anziani di tre diverse categorie (e infatti divisi su tre nastri) danno vita a questa bella corsa ad inseguimento sul doppio chilometro. Quattro soggetti di G allo start, altrettanti di F a 20 metri, un solo rappresentate della E con doppia penalità. Red Fire Thor è molto agile tra i nastri e può recuperare in fretta dal secondo nastro per cercare di sfuggire all’estremo penalizzato Talete Deimar, soggetto di notevoli mezzi. Allo start attenzione a Ugoper, Rahul Ferm ci sta per un piazzamento.
I nostri favoriti: 6-9-3

Settima corsa. Conclude il pomeriggio questa prova sul miglio per anziani di categoria F. Contro questi avversari Thunder Mail si disimpegna sempre bene e soprattutto in caso di corsa tirata può far valere la sua ottima progressione finale. In prima fila sono ben collocati Urceus Mdm e Special Fez mentre un piazzamento è sicuramente alla portata di Sodio degli Ulivi e Stelvio Live.
I nostri favoriti: 9-5-6

Torna Indietro