Favoriti trotto mercoledì 16 maggio 2018

Prima corsa. Il convegno si apre con una prova per i 3 anni scarna ma ben frequentata. Zingaro dei Venti resta su quattro vittorie a seguire e merita ovviamente la massima considerazione ma non avrà vita facile contro Zaffron Play, volante nell’ultimo vittorioso impegno modenese, Zenone Gso e Zona Ok, tutti candidati al successo pieno.
I nostri favoriti: 3-4-2
 
Seconda corsa. Interessante questo confronto sul miglio per i 4 anni. Valchiria Spin ha vinto cinque delle ultime sei corse disputate e migliora di corsa in corsa: alza ancora il tiro ma piace ugualmente pur affrontando coetanei come Victory Island, il più temibile, Vanni Indal, Viburno de Buty, Vayron Stecca e Vettel Op.  
I nostri favoriti: 3-7-1
 
Terza corsa. La corsa del convegno riservata ai gentlemen vede al via undici anziani di categoria G. Uranio Grif non è del tutto affidabile ma ha ottima collocazione e può emergere nella compagnia di minima. Dovrà guardarsi dagli alleati Uragano Oro e Teoria di Gauge ma possono far bene anche Santiago Car e il rientrante Serpillo Spin.
I nostri favoriti: 2-11-7
 
Quarta corsa. Clou del convegno con i 4 anni impegnati sul doppio chilometro in una prova ad inseguimento. Vash Top rende 20 metri a otto validi coetanei fra i quali Vicario ha fornito rientro spumeggiante e si propone decisamente come il concorrente da battere. Possono far bene anche Victoria Luis, Vito Model e Volcada Bar, concreta al primo impegno con il nuovo trainer.
I nostri favoriti: 8-9-4
 
Quinta corsa. E’ affollata questa corsa sul miglio per sole femmine di 3 anni che vantano comunque buoni riferimenti. Zante Laser ha vinto bene l’ultima volta a Bologna nella corsa dove ha sbagliato Zelda d’Ete, al primo impegno con Alessandro Gocciadoro. Le due potrebbero ancora essere protagoniste ma hanno ottima collocazione Zaanda, Zona Jet, Zanna delle Selve e Zucchero Model.
I nostri favoriti: 11-3-2

Sesta corsa. Nove concorrenti allo start e tre inseguitori a 20 metri sulla distanza breve del miglio: questo il “canovaccio” di una corsa al trotto montato indubbiamente riuscita. Tre cavalli dello start che rispondono ai nomi di Rue du Bac, Roxanne Bar e Spinello Jet non hanno esperienza nella specialità ma anche tanta classe da mettere in campo: nonostante ciò ci affidiamo ai tre penalizzati Ultra Light, Tuono Amg e Tina Turner (quest’ultima al primo impegno sotto la sella) che vanno fortissimo. Non sono da escludere altre soluzioni.
I nostri favoriti: 10-12-11

Settima corsa. Nessun soggetto di categoria D ha accettato di rendere 20 metri sulla breve a quelli di categoria F ma la corsa era programmata con i nastri e quindi è rimasta bloccata a dieci partenti che occupano l’intero nastro. Tino Roc rientra dopo otto mesi e in buona condizione non avrebbe difficoltà per imporsi a questi avversari fra i quali sono da seguire il potente ma alterno Sir Fks, Sodio degli Ulivi, Sonic One, Udette Jet e Urceus Mdm.
I nostri favoriti: 7-6-8
 
Ottava corsa. Conclude il convegno questo bel miglio per anziani di categoria E. La corsa dovrebbe risolversi in un match fra il potente Unicum Bi e il veloce Urraco Jet che l’ultima volta ha cercato di contrastare un certo Noir d’Ete. Puntano ad un buon piazzamento Urus Caf, Thunder Mail, Unsurpassable Ok e Uncle Madiba Jbay.  
I nostri favoriti: 3-6-7

Torna Indietro