Favoriti trotto sabato 13 gennaio 2018

Prima corsa. Zalshan As ha vinto alla grande a Bologna ed è soggetto affidabile, Zingaro Doc resta su due successi, ha già fatto velocità e sa partire molto forte, ma occhio perché sono svelti anche Zelig Jet, però al rientro da novembre, e Zia Paola Jet, con quest'ultima da anteporre a Zima Jet per via del numero.
I nostri favoriti: 6-4-3

Seconda corsa. Impossibile non affidare il pronostico a Mambo Blue Chip, ma le notizie dalle scuderie saranno importanti. Robinho Car e Olimpo Wf i migliori fra gli altri, poi Ora Pronobis e One Best Thor.
I nostri favoriti: 6-4-2

Terza corsa. Dopo aver vinto al debutto, Zara Mail ha perso una corsa drammatica a Bologna ed ha le carte in regola per rifarsi. In prima fila piacciono in particolare Zampata e Zambra Op, ma sono in corsa anche Zante Di No, molto veloce al via, Zizan e Zealand As, che ha genealogia notevole.
I nostri favoriti: 10-2-1

Quarta corsa. Questa è la più difficile del giorno: Victor Bebo resta su una bella vittoria a Montegiorgio e a Firenze, quando arrivò terzo, ebbe tanta sfortuna, per cui, anche se sussiste qualche dubbio sulla disponibilità alla distanza, lo proviamo favorito su Victory Power, che ha vinto molto bene ad Aversa ed ha il miglior numero, e su Varna del Ronco, che ha speed micidiale e a Napoli ha corso male probabilmente perché non si è ritrovata sulla pista. In tanti, però, possono inserirsi: Very Windy è uno di questi insieme al velocissimo Vincente Rod, e poi ci sono Viniciuss, che ha poche corse all'attivo ma ha mostrato mezzi molto buoni, Vettorix e la “Gocciadoro” Valderrama As. Insomma, una gran bella corsa!
I nostri favoriti: 2-1-8

Quinta corsa. Altra corsa aperta: Runa Horse corre poco ma spesso con profitto ed ha il parziale per risolvere, Patos Ors è in momento di forma al top ed è ben messo al via, Panther Pride ha i mezzi per distinguersi nel contesto. Attenzione poi alla veloce Kandy Krisp, bene nel periodo, a Paride Ans ed alla cresciutissima Riviera, che potrebbe far valere il suo finish in caso di corsa “tirata”.
I nostri favoriti: 10-4-5

Sesta corsa. Bel miglio per anziani aperto a più soluzioni: noi diamo ancora fiducia all'immenso Ribot Ek, che ha corso alla grande anche nella finale del Palio dei Proprietari, davanti ad Uma Dany Grif, rientrata a Napoli dopo 8 mesi di stop finendo seconda con un miglio in 1.13.4 (27.4 di prima frazione per andare davanti, cede il passo solo a Puma di Girifalco). Molto più di una sorpresa Sing Hallelujah, che dovrà “inventarsi” però uno schema, e poi occhio al veloce Tayler di Pippo, anche se al rientro dal 22 novembre. Bene in corsa anche Uragano Stecca, che ha buona sistemazione al via, e i due “Bondo” Terribile Gso e Rue du Bac.
I nostri favoriti: 8-4-6

Settima corsa. I mezzi parlano a favore di Veryimportant Par, soggetto molto potente ma anche poco affidabile. Lo proviamo favorito davanti a Vasco Mede Sm lasciando il ruolo di sorpresa a Valletta Ok, che potrebbe essere tutto o niente con il nuovo training, ma trattandosi del team Gocciadoro... Vortice d'Ete, benino nel periodo, Volaminelcuore Hp e Vinka di No gli altri nomi.
I nostri favoriti: 9-7-12

Torna Indietro