Favoriti trotto mercoledì 10 gennaio 2018

Prima corsa. Il convegno si apre con un confronto sul doppio chilometro per interessanti 3 anni. Dopo l’esordio macchiato da errore, la promettente Zaragoza ha centrato due affermazoni e anche per l’eclatante forma del team Gocciadoro la indichiamo favorita nei confronti della pur ottima Zemyria e di Zamira Luis. Zweek del Circeo fa bene la distanza.  
I nostri favoriti: 3-2-5
 
Seconda corsa. Ancora i 3 anni in pista ma questa volta impegnati sul miglio in una prova per soggetti che non abbiano ancora vinto. Zulawy ha all’attivo molti buoni piazzamenti e potrebbe trovare la sua corsa al pari di Zana, in sicuro progresso, e Zefiro Bell, penalizzato però dalla seconda fila. Possono far bene anche Zafferano Jet e Zeus Forest.
I nostri favoriti: 3-5-9
 
Terza corsa. Per sole femmine di 4 anni questa corsa sul miglio. Vikinga di Pippo ha vinto tre delle quattro corse disputate e a percorso netto non dovrebbe faticare per imporsi alle pur valide Vienna As, Vanity Caf e Vittoria Caf. Possono piazzarsi Vinka di No e Victoria Abril.
I nostri favoriti: 3-6-1
 
Quarta corsa. Clou sul miglio per i 4 anni che ha raccolto al via solamente sei concorrenti, ma campo di partenza qualitativo. Sul complesso della carriera Vir del Ronco sembra il più consistente ma la vittoria gli sfugge da parecchio tempo: gli accordiamo comunque una leggera preferenza anche se dovrà essere al top per venire a capo della resistenza di coetanei eccellenti e in forma come Viola Grif, Vasty di Poggio e Victor dei Ronchi ma soprattutto Vicario che ha sbagliato al rientro ma a percorso netto può facilmente emergere.
I nostri favoriti: 6-3-1
 
Quinta corsa. Ben quattordici gli anziani a reclamare al via nella corsa del pomeriggio riservata ai gentlemen. Hanno ottima collocazione Temple Team e Rising New Star che rappresentano la nostra scelta primaria. Dalla seconda fila hanno però i mezzi per recuperare Tessa, Odeon degli Dei, Satanasso Fi e Ralph Malph Kyu. Attenzione a Renilkam.
I nostri favoriti: 2-11-4

Sesta corsa. Confezionato straordinariamente bene questo handicap sul doppio chilometro per anziani nel quale, cosa rarissima, sono i concorrenti al terzo nastro i più numerosi: allo start ci sarà infatti una sola unità, sette saranno gli inseguitori a 20 metri e otto quelli a 40 per questa prova scelta come Seconda Tris del palinsesto ippico nazionale. Thetis Moon corre poco ma con il massimo profitto e resta su tre eclatanti vittorie ottenute a Milano: ora non corre da due mesi e deve rendere un nastro a due avversari del calibro di Tobias del Ronco e Rocco Grif che potrebbero essere clienti assai scomodi sui quali recuperare. Al terzo nastro spicca anche il nome di Probo Op che dovrebbe ulteriormente progredire dopo le due prove di rientro. Ci stanno anche Rubens Enne e Raptor Amnis.
I nostri favoriti: 6-4-15-11

Settima corsa. Chiusura di convegno con un confronto sul miglio per anziani di categoria F. Il vecchio Oregon Bond corre sempre bene sulla pista romana e se dovesse riuscire ad emergere in pertenza si candiderebbe al successo pieno. Proveranno ad opporglisi, anche nella fase iniziale, soprattutto Sol En Tu Frente e Tornado Spritz. Per un piazzamento vanno considerati Ulpia Grif e Point Lavec Canf.
I nostri favoriti: 5-7-4

Torna Indietro